Blog

Un grafico a Typo Berlin 2015

Scritto in Report


Typo Berlin è una delle conferenze più interessanti in Europa dedicata a noi grafici, type lovers, new typographers, type designer, type addicts, type enthusiasts. Gli facevo la corte da anni, e finalmente è arrivato il momento. Questo è il mio racconto di una tre giorni di inspiration overload. Fai finta di essere al bar con me che scorro le foto sul cellulare e te le descrivo con grande foga, ma senza sputacchi e con la comodità che puoi chiudere e andare senza dovere inventare nessuna scusa.

Day 1: Haus der Kulturen der Welt, Berlin

Location pazzesca, tanti piccoli stand, libri, brochure, poster.

Diceva, fagliela un'identità visiva alla Casa delle Culture del Mondo

klotb88gj0pjcg_small.jpg

E trovami una sala da mille posti

rwxoozy7ypnrza_small.jpg

Jon Bargeman, Encourage the ferret

jonburgerman.com Parte tutto dal video del furetto che attraversa un campo da calcio e nessuno sa come prenderlo. Ovviamente nessuno è stato mai addestrato per prendere un furetto in corsa e chi ci riesce è perché sta improvvisando. Così parte il suo talk, parlando di improvvisazione e di casualità. L'illustratore di New York arriva sul palco vestito con una giacca giallo banana tutta scarabocchiata (da lui). Parla dei suoi esperimenti a Williamsburg come fette di limone giganti attaccate a secchi e bidoni della strada. Ed è subito cocktail.

hurjyhppg0c2xw_small.jpg

Dipinge sui muri, scarabocchia su carta, fa diventare le sue illustrazioni tridimensionali per una sua mostra invitando i visitatori a giocarci, ricomporle, creare storie.

dmxltmyqd72dw_small.png

Livello lacrime: fiume.

egphd45iyruv5a_small.jpg

La Haus der Kulturen der Welt vista dalla prestigiosa terrazza

rssvtezbbfgija_small.jpg

Vuoi fare felice un grafico? Libri libri libri.

xioa7lnxrggcg_small.jpg

Ma anche würstel würstel würstel.

typo-010.jpg

La borsa dell'evento, fatta tipo Freitag, con la chicca della personalizzazione con lettera adesiva, rigorosamente con font e colore giusti.

typo-011.jpg

Workshop gratuiti (ma a posti limitati) di questo genere.

yyhjydao1osmzg_small.jpg

Oliver Reichenstein, Structuring information

Digital Designer (Zurich), fondatore di information Architects ia.net (già così le lacrime sarebbero incontrollabili). Mostra le foto della Shīgaia Ōshan Dōmu, la famosa spiaggia artificiale giapponese, solitamente photoshoppata male nelle brochure e oggi chiusa.

typo-016.jpg

Vive 10 anni in Giappone e racconta di come la complicazione inutile delle interfacce renda inaccessibile l'informazione ai più.

typo-014.jpg

iA ha curato l'architettura dell'informazione del nuovo sito del Guardian. Lasciatemi qui.

typo-015.jpg

Livello lacrime: spiaggia artificiale.

George Zisiadis on Designing for joy

georgezisiadis.com

yb5bvldmzfou4g_small.jpg

George really wants to make you smile. Un ragazzo che è finito addirittura in un laboratorio di ingegneri aerospaziali per farli divertire e progettare insieme dei satelliti. Snocciola una infinità di case histories con la leggerezza che solo gli americani entusiasti sanno avere.

tympzrlb1uzlca_small.jpg

La sua folgorazione quando a Central Park è comparsa questa installazione di Christo.

ive1agyfppivma_small.jpg
mt3bq81qc961sg_small.jpg

Inizia a schizzare idee su fazzoletti, la cosa gli piace perché lo costringe ad essere immediato e sintetico. Ci prende gusto.

hpsy90dgswtnrq_small.jpg

Conclude dicendo che fino a quel momento ci ha mentito. Che tutti i progetti che abbiamo visto non erano fatti da lui, ma da questo bambino. Morale: vai a svegliare il fanciullino che dorme in te.

jdokcngof6o1q_small.jpg

Livello lacrime: pioggia tropicale.

Notte

La bellezza di questa metropolitana

wckhft6rasawg_small.jpg

Autophotobombing

l6rxnkzwvh73oq_small.jpg

Se hai tempo fallo un manifesto carino

4qts7v5ffbg7g_small.jpg

Luc(as) de Groot

lucasfonts.com Parla dei font estremi che ha progettato, dal più sottile al più largo, super wide e super thin. Parla della quantità di glifi che contiene un font ben progettato, i suoi antenati de Groot/the Great. Mostra le foto dei suoi font in azione, dai preparati per dolci sugli scaffali del supermercato a delle insegne ale due metri.

typo-033.jpg

Livello lacrime: rubinetto che perde

Mondaine

Megaspot per la Mondaine, ci spiegano quanto è importante per loro il lettering e il loro connubio tutto svizzero col font Helvetica. Ci mostrano le schermate preparatorie per i loro quadranti.

typo-037.jpg

Livello lacrime: lago di Ginevra.

Peter Biľak on The history and future of font licensing

fontstand.com

typo-038.jpg

Ci racconta di come il sistema di licensing per l'utilizzo dei font, così com’è, ora non funziona. Ci porta gli esempi di Spotify e Pandora che con un milione di riproduzioni su Spotify fruttano all’autore del brano poco meno che il guadagno della una vendita di una tshirt. I font sono costosi da comprare a scatola chiusa, ed è illegale rubarli. Ci presenta quindi la sua opera: Fontstand, il suo nuovo progetto di noleggio font equo sia per il typo designer che per i grafici. Puoi provare il font, paghi una frazione del suo costo ogni mese, se lo vuoi usare per sempre lo compri, altrimenti hai speso solo per l’affitto. Estremamente interessante.

typo-039.jpg

Livello lacrime: tsunami

Intervallo

Salsicce, Torre della televisione e grafici.

h8zrvhrr4melq_small.jpg

Gemma O’Brien on Death to inspirational quotes

instagram.com/mrseaves101/

ibx8h1fglepy5g_small.jpg

Illustratrice, typographer, lettering artist da Sydney specializzata in hand lettering. Ci mostra i suoi lavori, è bravissima, dipinge sui muri scrive su carta, lavora con molte riviste.

elam2vlnpgyzug_small.jpg

Quasi cinquantamila follower su Instagram instagram.com/mrseaves101

si4gjsgq3cywrg_small.jpg

Livello lacrime: baia di Sidney.

Eric Jarosinski on Nothing new. Nihilism as character development

twitter.com/neinquarterly

icfyowiaq1i82w_small.jpg

Geniale ideatore di Nein Quarterly (A Compendium of Utopian Negation), autore di tweet dall’immenso sapore comico filosofico.

qcjecb92ucrnug_small.jpg

Più di centomila follower su Twitter. Ha anche una rubrica fissa su Die Zeit. Seguitelo qui twitter.com/neinquarterly.

Ad esempio:

I’d say Twitter’s ruined everything. But I refuse to give it that much credit.

— Nein. (@NeinQuarterly) 27 Maggio 2015

typo-047.jpg

I suggest you follow the money. But don’t friend it.

— Nein. (@NeinQuarterly) 16 Maggio 2015

typo-046.jpg

what the fuck = ontology. how the fuck = logic. how the what the fuck = epistemology.

— Nein. (@NeinQuarterly) 4 Giugno 2014 Livello lacrime: denti stretti.

Gigantesco lettering stupendo.

d3twuojzst9a_small.jpg
rj8gxr7f8q3twg_small.jpg

Ancora treni gialli.

typo-049.jpg

Tram gialli e forme pulite. Uhmmm.

typo-051.jpg

Aaron James Draplin on Tall tales from a large man

draplin.com

m9znqggxnuzrbg_small.jpg

Grafico americano mattatore sul palco con video, musica e grande humor.

l5n7enq9rlzpg_small.jpg

Ci riepiloga il suo percorso lavorativo, da quando ha rifiutato lo sport a quando ha iniziato a lavorare per gli amici snowboarder facendo loghi, per poi passare a lavorare nel magazine di riferimento per gli snowboarder.

typo-052.jpg

Lo staff di Obama lo chiama per disegnare un logo che finisce su tutti i cartelli di cantiere pubblici degli Stati Uniti.

typo-053.jpg
typo-057.jpg
typo-058.jpg
typo-061.jpg

Dedica il suo speech a suo padre.

typo-063.jpg

Livello lacrime: concerto dei Led Zeppelin.

Josh Higgins on Building a character

joshhiggins.com Nato punk rocker, finito a girare gli Stati Uniti sotto contratto di una major, ha aperto, tra gli altri, anche per i Fugazi. Per me avrebbe già vinto, ma non basta.

typo-065.jpg

Viene chiamato dallo staff di Obama per dirigere il team grafico per la sua campagna 2012 di rielezione.

typo-067.jpg

Lavori strepitosi «for the man».

typo-068.jpg

Racconta del redesign della pagina di donazione, dei vari AB test condotti: foto grande/foto piccola, video di Obama/non video di Obama, ecc. La campagna Obama ha raccolto $1.2 miliardi, di cui online $625 milioni, una cifra mai raggiunta prima. Dice che grazie ai test AB hanno evitato di perdere circa $125 milioni.

typo-073.jpg
typo-074.jpg

Finita la campagna è stato chiamato a lavorare da Facebook. Non se la passa male.

typo-075.jpg

Livello lacrime: Marte. Preso bene con il meteo

typo-077.jpg

Paul van der Laan, Erik van Blokland

letterror.com Ideatori di TypeCooker typecooker.com

TypeCooker is a tool for generating type-drawing exercises. The system creates a random list of requirements for a typeface, but with relevant criteria. Each exercise will contain different rules. That does not necessarily result in a nice, pretty or useful design, but it will always be possible to design something to fit the problem.

Revisione dei lavori di calligrafia dei ragazzi con video proiezione. Super interessante.

typo-078.jpg
typo-079.jpg

Erik Kessels

kesselskramer.com Eccolo, lui. Quello che ti ribalta come un calzino. Non so neanche come raccontarlo. Fondatore dell'agenzia KesselKramers, sbalordisce tutti con delle campagne pubblicitarie raffinate e potentissime. Una su tutte quella per The Hans Brinker Hotels, una catena di hotel (molto) economici.

typo-087.jpg

Ci parla dei libri che cura, raccogliendo foto ai mercatini delle pulci, ricostruendo storie.

typo-088.jpg

Ci racconta del lavoro dei fotografi di mucche, una cosa incredibile. Dedica un progetto fotografico ora in mostra a Reggio Emilia al padre restauratore di auto Topolino per hobby, ridotto in stato di infermità da un infarto nel 2013.

typo-091.jpg
typo-090.jpg
typo-092.jpg
typo-093.jpg
typo-097.jpg
typo-099.jpg

TNT POST - STAMP

typo-094.jpg
typo-100.jpg
typo-101.jpg
typo-102.jpg
typo-103.jpg
typo-104.jpg
typo-105.jpg
typo-106.jpg
typo-107.jpg
typo-108.jpg
typo-109.jpg
typo-110.jpg
typo-111.jpg

In almost every picture 11

typo-112.jpg

Livello lacrime: Oceano Pacifico.

Christoph Niemann

christophniemann.com Geniale illustratore. Parlano le immagini.

typo-113.jpg
typo-114.jpg
typo-115.jpg
typo-116.jpg
typo-117.jpg
typo-118.jpg
typo-119.jpg
typo-120.jpg
typo-121.jpg
typo-122.jpg

È finita

Grazie Berlino, ci rivedremo presto.

typo-125.jpg
typo-126.jpg
typo-127.jpg
Hurjyhppg0c2xw small

Questo post risale al 27 maggio 2015



Ancora voglia di leggere?

Fantastico, ti posso proporre Un grafico al Fuorisalone 2015 di 2053 giorni fa

Un grafico al Fuorisalone 2015

Membro della balotta di La blog balotta webring

Precedente Random Successivo