Blog

28° Bollettino

Scritto in Estratto dal Bollettino


Ma l'hai vista Patti Smith che canta Hard Rain alla cerimonia dei Nobel in vece di Bob Dylan? Mi ha portato pericolosamente sull'orlo delle lacrime più volte, per diversi motivi:

  1. Lei nella sua vecchiaia, con i capelli lunghi, bianchi, i denti gialli, la camicia abbottonata fino all'ultimo bottone, lo strabismo, la statuarietà e allo stesso tempo la sua grande fierezza.
  2. Lei che si interrompe per l'emozione e tu rimani lì appeso a bocca aperta, non sai che fare, speri che riesca a riprendersi, ma non è facile, tutta quella gente, quel momento così carico, e tu sei lì con lei.
  3. La canzone in se, questa dolce ninna nanna, che ti immagini sia stata scritta e pensata per un momento intimo, uno ad uno, chiunque si aggiunga a questo momento di magia è di troppo. E invece siamo qui in teatro enorme, tanta gente sconosciuta che ti ascolta e ti giudica.
  4. Il contesto, tutti questi mega personaggi da fiaba in smoking, papillon bianchi, abiti di altissima moda, chignon, nasi sottili, mani lisce, l'orchestra solenne e ferma per buona parte del brano, il re e la regina, davvero, il re e la regina! E lacrime, questi personaggi mossi alle lacrime, che, nella mia testa, stanno viaggiando altrove rispetto al contesto iper formale in cui si trovano e per il quale sono settimane che si preparano. Improvvisamente arriva una cosa di questo genere, il mantra della melodia costante, i versi ipnotici che in parte si ripetono, che cambiano di poco, ma sono pesanti come macigni, e la testa parte, ricordi, infanzia, scelte, passato, presente, futuro di ognuno. WOW!
  5. E poi lui, Bob, che non c'era e per me ci sta tutto, insomma uno avrà diritto di non essere a sui agio coi protocolli e con gli smoking? (e tu dici: Allore rifiuta il premio) Sì, è vero, sei anche un uomo di spettacolo, quindi devi solo andare lì e fare la pantomima, ma se a lui non andasse di essere celebrato? (e tu dici: Allore rifiuta il premio) A lui magari piace stare per i fatti propri, leggere, scrivere, suonare, non andare alle cerimonie (e tu dici: Allore rifiuta il preHO CAPITO!). Però questi sono davvero beceri pettegolezzi.

Come proseguire ora? È dura, ma ce la faremo. A grande richiesta ho ri-fatto il calendario da parete di Emmaboshi studio, quest'anno però in un esclusivo formato digitale. Al solo incredibile prezzo di 1 GRAZIE c'è un bellissimo file pdf che ti poi stampare in A4, A3, A2, A14 Bologna Taranto.

Scaricalo qui: http://bit.ly/calendario-EBS-2017. Per il grazie usa i miei contatti qui sotto :-)

63dadebc 5c9c 41f4 b942 066c4fc3e77e
Un estratto dal calendario

Momento marchetta vera!

In questi anni ho progettato e prodotto degli enigmatici e fluorescenti poster che possono essere tuoi a soli €9.99 cad nello mio shop online Made By Boshi. Sono degli omaggi, uno a Lucio Fontana (ne sono rimasti solo 10!), uno ad una giraffa particolare, uno a Nikola Tesla ed uno a Freak Antoni e gli Skiantos. Reclame:

  • Non sai cosa regalare per Natale a quella tua amica che si è appena separata e ha tutta la casa nuova vuota da riempire di calore? Regalale un poster boshi!
  • Non sai cosa regalare a quel collega carino che ti ha aggiustato il computer in cambio solo di un sorriso? Regalagli un poster boshi!
  • Non sai cosa regalare a quella tua cugina con cui vuoi fare la figura di quello che è nei giri giusti di cultura underground di Bologna? Regalale un poster boshi!

Pagamenti certificati (PayPal, Carta di credito), rimborsi facili (non ti piace? Come ti permetti? E ripigliati sti soldi!), servizio clienti gestito da me in persona via sms, disponibilità immediata della merce e due innovative opzioni di consegna:

  • Io che te lo porto in persona brevi manu! (a Bologna, Modena e Imola. Dai ci metto anche Castel Bolognese) €2
  • Ritiro in studio a Bologna gratis! (e vorrei anche vedere) mandami un corriere, mandami tuo suocero, mandami chi ti pare. Gli darò anche un bacetto.

Ma non è finita signore e signori. Per te, che ricevi questo bollettino, ho riservato uno sconto del 20% (e dico venti per cento!) su tutta la merce! Sì hai capito bene. Ti basterà inserire il promo code: AL-BANO-RIP nell'apposita casella (promo code) durante il check-out.

Insomma visita subito Made By Boshi!

25f3335c 3866 46b0 931d 462a9ef4f698
I poster Boshi rosa fluo

Altre cosine?

  • Il Victoria & Albert Museum di Londra ha acquisito per la sua collezione permanente alcuni oggetti salienti di quest'anno 2016: ha scelto il burkini, la bandiera della nazionale profughi alle olimpiadi, un volantino per il Leave. Troppo avanti.
  • Da un rigattiere birmano (lol) è stata trovata una coda di dinosauro sotto ambra risalente a 99 (novantanove) milioni (milioni) di anni fa. È piumata!
  • Questo articolo, questi font, questo layout, queste fotografie incredibili, tutto in bianco e nero nei ritratti dei migliori attori dell'anno secondo il NYT.
  • Doin' it in the park. Pick up basketball in New York City si preannuncia un bellissimo documentario sul basket di strada, cemento, botte da orbi, retine strappate. Guarda che trailer.

Questo post risale al 12 dicembre 2016



Ancora voglia di leggere?

Fantastico, ti posso proporre 27° Bollettino di 1458 giorni fa

27° Bollettino

Membro della balotta di La blog balotta webring

Precedente Random Successivo