Blog

L'offerta enigmistica di Emmaboshi

Scritto in Archivio storico, L’offerta enigmistica


Si parte oggi con la beta dell'offerta enigmistica di Emmaboshi. Ricchi premi in palio.

Come la ghiacciolosa, ombrellonosa e sabbiosa Settimana Enigmistica insegna, in questa immagine, scattata pochi giorni fa all'ingresso dell'enoteca Alto Tasso, c'è un particolare che non torna. Di che si tratta? Mentre elaborate i dati vi potrebbe interessare la scoperta che ho fatto sulla incommensurabile Wikipedia.

I colori, abbinati al nero nella testata della Settimana Enigmistica, sono sempre e solo tre, blu verde o rosso e - soprattutto - si susseguono sempre in quest'ordine! Inoltre vengo a sapere che, se il numero della rivista è dispari, il personaggio del cruciverba in copertina è femminile, se invece è pari è maschile. Pazzesco.

Ma secondo voi perché? Infine, voi usate la matita o la penna per le parole crociate?

Cioè siete definitivisti o cancellazionisti?

Eef3 D Toa

Questo post risale al 1 aprile 2008



Ancora voglia di leggere?

Fantastico, ti posso proporre * Gorgonzola di 4620 giorni fa

Membro della balotta di La blog balotta webring

Precedente Random Successivo