Blog

Come registro e pubblico il mio podcast

Scritto in Avventure di un grafico post maniera


In un'ottica di fatto è meglio che perfetto, mi piace cimentarmi in imprese nuove su terre sconosciute per il solo desiderio di imparare.

Così è avvenuto col mondo del podcast, dove, grazie all'appoggio del mitico Alessandro Pirani, abbiamo realizzato il podcast Vergini senza avere la minima idea di come si facesse.

Ora, dopo qualche mese e una quindicina di episodi prodotti, ti voglio riassumere qui il processo tecnico (quello creativo è un altro paio di maniche), così magari se anche tu vuoi cimentarti puoi raccogliere anche la mia esperienza.

IMG 4355
Io mentre dico cose interessanti

Microfono

Per iniziare mi sono comprato un microfono USB carino dopo avere visto / letto un marea di recensioni. Ho scelto questo e funziona benissimo, ha anche l’ingresso per attaccare le cuffie e monitorare l’audio.

Braccio

Dopo qualche settimana di microfono sulla scrivania inizio ad avere voglia un braccio dove appenderlo e poterlo spostare avanti e indietro. Ho comprato questo per andare sul sicuro. È perfetto e sono contentissimo.

Registrare

Per registrare da remoto in tracce separate utilizziamo zencastr.com e devo dire che funziona molto bene (ci vuole Chrome o Firefox da computer, non funziona da mobile).

Montare

A quel punto ho due o tre tracce audio separate (dipende se abbiamo l’ospite) e le importo in Garage Band dove faccio il montaggio. Tagliuzzo molto soprattutto l’inizio, per avere un attacco forte, e lavoro un po' anche la fine, con i saluti e i 'ciao grazie’.

Sigla

In Garage Band ho anche creato la sigla, utilizzando loop già presenti gratuiti e liberi da diritti. Ho smanettato un minimo sugli effetti e alla fine esportato un mp3 che ri-importo in Garage Band all'interno delle puntate. Da Garage Band esporto l’mp3 della puntata intera.

Copertina

Nel frattempo ho preparato la copertina quadrata in jpg per la puntata, dopo avere creato anche la copertina grafica generale del podcast. Per ogni puntata creo una copertina ad hoc, col nome dell’ospite e il numero della puntata. Alcuni servizi (Spotify) mentre riproduci ti mostrano la copertina dell’episodio, altri (Apple Podcast) mostrano sempre e solo la copertina del podcast.

Testo

Di ogni puntata va scritto un titolo e un testo di accompagnamento che descriva gli argomenti, magari corredati dai link di sui si è parlato nella puntata.

Pubblicare

Con mp3, copertina e testo della puntata mi accingo a pubblicare.

Utilizzo Anchor.fm, stupenda piattaforma di proprietà di Spotify che prende il tuo podcast e lo spara su tutte le principali piattaforme di riproduzione podcast (Spotify, Apple Podcast, Google Podcast, Google Podcasts, Overcast, Pocket Casts). I tempi di propagazione sono diversi per ogni piattaforma, su Spotify è subito visibile su Apple arriva dopo una decina di minuti o giù di lì.

Infine

A quel punto puoi tornare alla monotonia della tua giornata :-)

Ps. Allego foto della mia postazione, il microfono ora lo uso anche per le call!

IMG 4358
La mia postazione

Questo post risale al 27 gennaio 2021



Ancora voglia di leggere?

Fantastico, ti posso proporre Music Memory di 268 giorni fa

Membro della balotta di La blog balotta webring

Precedente Random Successivo