Blog

100° Bollettino - Trigger

Pubblicato in Estratto dal Bollettino


C’è una canzone che da qualche settimana mi assilla. Non so se capita anche a te, ci sono delle canzoni che ti fanno immediatamente ricordare un momento passato della tua vita, e anche un luogo, a volte degli odori. Ci sono canzoni che sono come dei fuochi d’artificio di ricordi. Non so sarò io che continuo a pensare al passato e cerco di capirlo, per trovare un non so quale senso, una ratio, che porta all’oggi del qui e ora. Del come sono, del com’ero.

Tutto questo perché sono così fissato col progettare, che per me il futuro non è altro che il progetto che sto facendo oggi, vuol dire che se poi domani non sono contento è perché oggi ho progettato male. Di solito sono troppo ottimista, cioè penso che il futuro si possa in qualche modo indirizzare, almeno quel che riguarda la piccola parabola del sassolino che è il nostro passaggio su questa terra.

Bene sospiro dicevamo??? Canzoni che aprono porte spazio temporali anche olfattive. Beh ho risentito forse su Tiktok o chissà dove, una canzone che non sentivo da tipo 25 anni e ho avuto questa sorta di flash come Mercoledì Addams quando le si girano indietro gli occhi.
Inconfondibile riff svarionato di chitarra in apertura, incedere molleggiato, crescendo con aggiunta di elettrificazione wall of sound, capelli sugli occhi, headbanging, sound anni novantissimo.
Insomma sento questa canzone e BOOM torno nel 1997, diciassettenne, sabato sera, in un locale chiamato Vidia, a Cesena, dove noi alternativi imolesi si andava in pellegrinaggio a ondeggiare ai margini della sala APPREZZANDO LA MUSICA finendo a sfamarci alla baracchina ambulante (oggi si chiamerebbe food truck) parcheggiato fisso all’uscita con mitologici panini salsiccia cipolla e maionese, altro che bada home la fuma vinaio.

Quante informazioni conserviamo laggiù imboscate nel nostro cervello, a prendere polvere, e basta uno stimolo casuale per riviverle in un flash.

Capita a anche a te? Quali stimoli ti triggerano ricordi?

Scrivimelo.

———

Ma veniamo alla lista numerata più anni novanta del webbe:

  1. ho creato 3 sfondi originali Boshi per telefono e computer, li ho messi gratis da scaricare per una settimana e vi sono piaciuti di brutto. Se non li hai visti mi sa che non mi segui su Instagram e questo dice tutto, ma puoi rimediare! Puoi scrivermi con una motivazione valida per ricevere i miei sfondi gratuiti e sarò felice di mandarteli
  2. sto lavorando al Metodo Boshi di cui presto aprirò le porte per un primo piccolo gruppo di metodistз pionierз. Sarà un spazio digitale, una specie di studio remoto dove potrai entrare e venire a bottega da me, imparare la mia visione del lavoro, vedere le mie lezioni video su identità visiva, webdesign e in futuro di business della creatività, accedere al mio scrigno dell’ispirazione, dove salvo costantemente i link che trovo interessanti, alcuni dei quali finiscono qui nel bollettino o nel millesimato, ma molti altri no, dove salvo anche la musica che ascolto per trovare ispirazione. Ci saranno poi anche i nuovi video di Grafica del mercatino, realizzato proprio per noi che siamo in perenne ricerca di ispirazione. In pratica sarà come stare in studio con me, ma senza sentire che freddo fa in questi mesi qui dentro. Vuoi essere tra le primз metodistз? Scrivimi.
  3. Hai visto che Burberry è uscito con il nuovo logo? Nel 2018 era stato il primo brand a iniziare il trend dei loghi di moda in font bastoni. Puoi vedere cosa intendo in questa ricerca Google. Beh ora, con un nuovo direttore creativo, ha deciso di cambiare ancora. Il logotipo (la scritta) per me è stupenda, ma quel che mi piace ancora di più è il cavallo, mamma mia che figata, neanche sapevo che fosse parte della loro identità visiva. Ora invece campeggia tipo timbro su tutte le foto sul sito e sui social. Mi piace di brutto, e a te?
  4. Finalmente è arrivato su Netflix Cunk on Earth di cui stavo guardando da mesi delle clip spezzettate su Insta e TikTok. Si tratta di un finto documentario alla Quark, dove Alberto e Piero Angela in ologramma sono sostituiti da Philomena Cunk, personaggio di finzione interpretato da Diane Morgan che avevo conosciuto su After life di Ricky Gervais. Va in giro per le meraviglie del mondo, ci racconta la storia della civiltà umana, intervista degli attoniti professori e professoresse, in stile quasi Borat. Ci credi che l’autore è lo stesso che ha creato Black mirror? Mi fa piegare in due dalle risate. Aggiungilo alla tua lista di Netflix, qui trovi anche una intervista all’autore e all’attrice.
  5. Figo questo Web design museum dove puoi vedere, ad esempio, l’evoluzione della homepage di Facebook dal 2004 a oggi.
  6. Sono in fissa assoluta con un paio di dischi che ascolto a ripetizione:
    1. uno è questo disco un gruppo chiamato Voice Actor che ha fatto un disco di 109 tracce, in ordine alfabetico per titolo, chiamato Sent from my phone, ipnotico, elettronico, lento, strano. Bellissimo per concentrarsi, un po’ inquietante alla lunga. Non ci vivrei.
    2. l’altro è un disco molto più immediato, jazz, black, ambient, groovy, si chiama All Those Streets I Must Find Cities For e l’hanno fatto Plastik Beatniks. È un disco dedicato ad uno scrittore beat afroamericano di nome Bob Kaufman, ancora in vita, che non è mai arrivato alla ribalta. Ci sono infatti dei bellissimi momenti di spoken word inframezzati da sound sempre diversi. Super mega top.
  7. molto interessante questo video che mostra e racconta come Akira Kurosawa creava attraverso il movimento le composizioni visive che sono poi diventate i suoi mitici e lentissimi film.
  8. Non conosco bene questo sito chiamato Attached su cui però ho visto questo enorme attacco pubblicitario che Apple fece 1984 sulla rivista Newsweek praticamente comprandogli tipo venti pagine pubblicitarie contemporaneamente. La cosa bella è vedere come le ha usate per raccontare le figate del nuovo Macintosh. Guardale tutte qui.
  9. Stupenda la performance di Rosalìa ma in generale stupenda la sfilata Louis Vuitton Men’s FW 2023/24, stupendo l’allestimento, il concept, l’automobile, lo svolgimento, le luci, la musica, tutto. Guarda che meraviglia.
  10. I the pills sono tornati con un podcast video per Spotify e hanno fatto un trailer stupendo. Ascoltati/guarda direttamente il podcast su Spoty.
  11. Un tale Benjamin TD ha creato un sito chiamato Chronotrains dove una mappa mostra dove puoi arrivare da ogni stazione europea in meno di 5 ore. Scrive: «I dati si basano sul fantastico sito Direkt Bahn Guru, che li ricava direttamente dalla Deutsche Bahn.»
  12. Figo questo spot di McDonald, mi duole dirlo ma ci sanno troppo fare.
  13. Grazie internet perché mi hai fatto venire a conoscenza dell’esistenza dell’Husband Calling Contest della fiera dell’Iowa, dove chiunque si può cimentare sul palcoscenico nell’urlo per richiamare il marito. La cosa bella è che c’è tutta una giuria che valuta la potenza, la musicalità, l’intelligibilità di queste urla. Incollo da un articolo: «the champion Bonnie Swalwell Eilert yelled her husband’s name and then said, “Can you hear me? You get yourself in here right now. Come on! You know you’re gonna be late again and you know that I want to get there on time,” before repeatedly resuming calling her husband Roy’s name.». Ti prego devi vederlo perché è un bomba.
  14. La canzone di cui parlavo all’inizio è Undone (The Sweater Song) dei Weezer
  15. Ho scoperto dell’esistenza di una campagna Kickstarter per finanziare la produzione di un libro sulle tastiere, dalla macchina da scrivere a oggi, con foto e tutto, ma la cosa più bella è il titolo: Shift happens. Io adoro il suono di qualcuno che digita su una tastiera, quelle meccaniche poi hanno un suono che mi fa impazzire. Molti anni fa lavoravo in studio con uno che fumava come un cammello e picchiava come un fabbro sulla tastiera, mi piaceva il suono, ma detestavo il fumo passivo. Ora, grazie ai video ASMR, posso godere senza soffrire.
  16. Beh questo è il bollettino numero 100, volevo fare una festa e inviarlo dal vivo, ma poi invece eccoci qui.
  17. Fammi sapere quali sono le tue canzoni trigger e se vuoi essere tra lз primз a entrare nel Metodo.
  18. TVB


Ancora voglia di leggere?

Fantastico, ti posso proporre Cani e padroni di cani di 246 giorni fa

Cani e padroni di cani

Membro della balotta di La blog balotta webring

Precedente Random Successivo