Libero cinema in libera terra

Festival di cinema itinerante sui terreni confiscati alle mafie.

Libero cinema in libera terra
Cliente: Cinemovel Foundation
Progetto: Identità visiva, Immagine coordinata, Logo, Pubblicità, Affissioni, Flyer
Anno: 2012

Per il terzo anno consecutivo siamo stati contenti di curare la grafica del festival di cinema itinerante sui terreni confiscati alle mafie Libero cinema in libera terra, organizzato dalla fondazione Cinemovel insieme a Libera.

Abbiamo sviluppato il visual di quest'anno partendo da quello che abbiamo creato l'anno scorso, facendolo evolvere in una mappa con un percorso imprevedibile, scombussolando il nord e il sud.

Anche per questa edizione abbiamo coordinato l'immagine sul furgone, su delle cartoline distribuite nelle varie tappe e sulle schermate video proiettate prima dei film.

Libero Cinema 01
Il poster del festival
Libero Cinema 03
La cartolina con tutte le città toccate negli anni dal festival
Libero Cinema 04
Il poster 'on location'
Libero Cinema Libera Terra 01
Il poster dell'edizione 2012
Libero Cinema Libera Terra 02
Una variante di visual

Ipse dixit

Lisa Lazzarato

Lisa Lazzarato

Partner

Formicablu

Pennarelli colorati e foglio bianco, Emanuele. iPad, io. Così al primo incontro, buttando giù idee del progetto grafico di una versione ibook della Divina Commedia. Da lì è partita la nostra collaborazione, nient'affatto analogica alla fine. 

Creatività, disponibilità e capacità di fornire soluzioni funzionali ed eleganti, queste le qualità che più ho apprezzato in quelli di Emmaboshi studio.