Famiglie

La prima mostra in Italia sul tema dell’omogenitorialità negli albi illustrati e nei romanzi per bambini e ragazzi.

Famiglie
Cliente: Giannino Stoppani cooperativa culturale e Accademia Drosselmeier.
Progetto: Identità visiva, Logo, Immagine coordinata, Pubblicità, Affissioni, Editoria, Catalogo, Impaginazione, Progetto grafico/editoriale, Ambienti, Decorazione, Progetto espositivo
Anno: 2013

In occasione della Bologna Children's Book Fair 2013 abbiamo curato il progetto grafico, il catalogo e l'allestimento per la mostra Famiglie. Papà, mamme, fratelli, zii, nonni, cugini e amici ideata da Giannino Stoppani cooperativa culturale e Accademia Drosselmeier.

Famiglie è la prima mostra in Italia sul tema dell'omogenitorialità negli albi illustrati e nei romanzi per bambini e ragazzi.

Per la mostra abbiamo curato:

  • Progetto grafico e impaginazione catalogo
  • Progetto allestitivo e direzione lavori
  • Locandina
  • Invito
  • Promozione sui social network

La mostra ha avuto luogo all'interno della stupenda Biblioteca comunale dell'Archiginnasio di Bologna dal 26 marzo al 27 aprile 2013, il catalogo è stato stampato da Arti grafiche Ramberti di Rimini e i materiali dell'allestimento sono stati prodotti da Graphic service di San Lazzaro di Savena.

Mostra famiglie 01
La copertina del catalogo
Mostra famiglie 03
Mostra famiglie 05
Mostra famiglie 06
Mostra famiglie 07
L'allestimento della mostra all'Archiginnasio di Bologna
Mostra famiglie 09
Un dettaglio dell'allestimento

Ipse dixit

Cristiano Boscato

Cristiano Boscato

Owner

Injena

Quando abbiamo deciso di evolvere la nostra immagine, ci siamo affidati a Emmaboshi consapevoli della sua capacità di rendere concreta l’idea di innovazione che avevamo in testa.

Si è trattato di un lavoro a tutto tondo che è partito dal redesign del logo e del sito web, per arrivare a definire tutti i materiali di comunicazione.

Emmaboshi ha compreso subito il nostro approccio umanistico alla tecnologia e ha lavorato per renderlo evidente a chiunque si approcci a Injenia. Cercavamo sensibilità e cura ed è quello che abbiamo trovato in Emmaboshi.