Blog

Mistico e sensuale

Scritto in Archivio storico, Retrogusto

di Pasquale Pignalosa



Gennifer e Maicol stavano consumando un rapporto sessuale perché si amavano moltissimo.
Rapita dalla passione Gennifer impose: «Ti voglio tutto dentro!!!».
«Certo, amore, dobbiamo solo organizzarci. Per te farei qualunque cosa…».
Tre giorni dopo, i commessi della ditta Acme consegnarono a Gennifer i pezzi di carne che un tempo avevano costituito il corpo dell’amato Maicol.
In breve tempo, perché l’amore ha tempi inversamente proporzionali all’intensità del desiderio, Gennifer mangiò pezzo per pezzo il suo Maicol e finalmente il suo desiderio si realizzò: l’aveva tutto dentro, compresi i capelli e le piombature dei denti.
Lo sciacquone, la mattina seguente l’ultima cena, decretò la fine del loro amore.
Perché, come si sa, tutto scorre.

Questo post risale al 15 maggio 2008



Ancora voglia di leggere?

Fantastico, ti posso proporre Hey cumpari di 4179 giorni fa