Second life, l'area del riuso

Identità visiva e decorazione dell'edificio per l'area del riuso di Bologna.

Second life, l'area del riuso
Cliente: Comune di Bologna
Progetto: Identità visiva, Immagine coordinata, Logo, Illustrazioni originali, Pubblicità, Brochure, Flyer, Ambienti, Decorazione
Anno: 2011

Per il progetto Second Life, l'area del riuso della città di Bologna, ci siamo occupati della progettazione di logo e brochure, della decorazione dell'edificio e della segnaletica.

Nell'area del riuso, i cittadini possono scambiarsi oggetti che non usano più, donandogli in questo modo una seconda vita. Il progetto nasce nell'ambito del Piano d'azione ambientale per lo sviluppo sostenibile della Regione Emilia-Romagna, coordinato dalla Provincia di Bologna, con l'obiettivo di promuovere il principio delle 3R (Riduci, Ricicla, Riusa) incentivando la raccolta differenziata e trasmettendo l'idea che gli oggetti possono vivere una seconda vita e non diventare rifiuti.

I testi sono stati curati da Tecnoscienza.

Ipse dixit

Francesca Ussani

Francesca Ussani

Responsabile comunicazione

Forum per la Finanza Sostenibile

Abbiamo lavorato con Emmaboshi allo sviluppo del nostro progetto Investi responsabilmente.

La sfida che ci eravamo posti era ambiziosa: realizzare un breve video e un sito web per spiegare l’investimento sostenibile e responsabile a risparmiatori e promotori finanziari.

Emanuele e Martina, pur lavorando a distanza, sono riusciti a costruire un team di lavoro affiatato e ad interpretare al meglio le nostre richieste. Hanno lavorato insieme a noi con passione, entusiasmo e precisione mettendo a completa disposizione le loro spiccate doti creative e la loro attitudine positiva.