Second life, l'area del riuso

Identità visiva e decorazione dell'edificio per l'area del riuso di Bologna.

Second life, l'area del riuso
Cliente: Comune di Bologna
Progetto: Identità visiva, Immagine coordinata, Logo, Illustrazioni originali, Pubblicità, Brochure, Flyer, Ambienti, Decorazione
Anno: 2011

Per il progetto Second Life, l'area del riuso della città di Bologna, ci siamo occupati della progettazione di logo e brochure, della decorazione dell'edificio e della segnaletica.

Nell'area del riuso, i cittadini possono scambiarsi oggetti che non usano più, donandogli in questo modo una seconda vita. Il progetto nasce nell'ambito del Piano d'azione ambientale per lo sviluppo sostenibile della Regione Emilia-Romagna, coordinato dalla Provincia di Bologna, con l'obiettivo di promuovere il principio delle 3R (Riduci, Ricicla, Riusa) incentivando la raccolta differenziata e trasmettendo l'idea che gli oggetti possono vivere una seconda vita e non diventare rifiuti.

I testi sono stati curati da Tecnoscienza.

Ipse dixit

Vittoria Balandi

Vittoria Balandi

Editor

Zanichelli Editore

Emmaboshi studio ha realizzato per Zanichelli il progetto grafico per un corso di geografia destinato alle scuole medie. Durante lo sviluppo del progetto mi sono trovata in ottima sintonia con Emanuele e Martina che hanno mostrato grande elasticità e disponibilità nell’adattare il lavoro alle richieste che sono venute man mano dall’autore e dalla redazione.

Il progetto grafico che è uscito da questa lavorazione non semplice è riuscito a soddisfare tutte le esigenze didattiche ed editoriali, con un aspetto esteticamente molto piacevole.